• Facebook

CORONAVIRUS

LAVORONEWS

CASSA INTEGRAZIONE, MOBILITÀ, DISOCCUPAZIONE, SOLIDARIETÀ

Modalità di presentazione all’Inps delle domande di assegno ordinario

L’Inps, con messaggio n. 1118 del 12 marzo c.a., rende noto che, come previsto dall’articolo 13 del D.L. 9/2020, le domande di assegno ordinario possono essere presentate dai datori di lavoro con la nuova causale “COVID-19 d. l. n. 9/2020” esclusivamente nei seguenti casi:

  • se l’interruzione o riduzione dell’attività lavorativa interessa unità produttive/plessi organizzativi site nei Comuni individuati dall'allegato 1 delD.P.C.M. 1 marzo 2020;
  • se l’interruzione o riduzione dell’attività lavorativa interessa unità produttive/plessi organizzativi collocate al di fuori dei Comuni individuati dall'allegato 1 del D.P.C.M. 1 marzo 2020, con riferimento ai soli lavoratori residenti o domiciliati nei predetti Comuni, impossibilitati a prestare l’attività lavorativa.

Le domande di accesso dovranno essere presentate esclusivamente in via telematica entro la fine del quarto mese successivo a quello in cui ha avuto inizio il periodo di sospensione o di riduzione.

 Apri link

 

INAIL: Sospensione degli adempimenti e dei versamenti dei premi assicurativi Inail

L’Inail, con circolare n. 7 dell’11 marzo c.a., comunica la sospensione dei termini relativi agli adempimenti e ai versamenti dei premi per l’assicurazione obbligatoria come previsto dal D.L. n. 9/2020: 

articolo 5, comma 1, per i comuni individuati nell'allegato 1 al Dpcm del 1° marzo 2020, nel periodo dal 23 febbraio 2020 al 30 aprile 2020;

articolo 8, comma 1, lettera b) a favore delle imprese turistico-ricettive, le agenzie di viaggio e turismo e i tour operator, che hanno domicilio fiscale, sede legale o sede operativa nel territorio dello Stato, nel periodo dal 2 marzo 2020 fino al 30 aprile 2020. 

Apri link

RAPPORTO DI LAVORO: Modello richiesta on line convalida dimissioni madri e padri nel periodo emergenziale COVID-19

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro, a seguito delle misure di contenimento del contagio CODIV-2019, ha reso disponibile on line il modulo di richiesta “a distanza” del provvedimento di convalida delle dimissioni o risoluzioni consensuali del rapporto di lavoro per le lavoratrici madri e i lavoratori padri di figli fino a tre anni di età (ex art. 55 D.Lgs. n. 151/2001).

Questo modulo sarà utilizzabile in via eccezionale e soltanto per la durata del periodo emergenziale, in sostituzione del colloquio diretto della lavoratrice o del lavoratore con il funzionario dell’Ispettorato del lavoro territorialmente competente.

Apri link

 

Data ultimo aggiornamento: 16/03/20
Categoria: News
Tipologia: Dalle associazioni